EUROSPINE Patient Line

Member Login

Tumori spinali - Introduzione

Analogamente ad altri sistemi corporei, nella colonna vertebrale e nelle sue diverse strutture si possono sviluppare tumori. La parola tumore deriva dal latino "tumor" che significa gonfiore. Il tumore può essere benigno o maligno.

I tumori benigni sono di solito innocui, non crescono in masse e non richiedono generalmente una terapia, a meno che non causino limitazioni del movimento o della funzione, e/o provochino molto dolore.

I tumori maligni sono generalmente aggressivi, dolorosi, formano masse in rapida crescita e di solito provocano la comparsa di ulteriori cellule tumorali in altri organi come i polmoni, il fegato o le ossa. Questi tumori secondari sono chiamati "metastasi" e si diffondono solitamente attraverso la circolazione sanguigna.

Chi soffre di questa condizione, quando avviene e cosa la causa?

In generale, i tumori spinali sono estremamente rari. A seconda del tipo di tumore, possono essere colpiti diversi gruppi di età. Come altre strutture ossee, la colonna vertebrale è più spesso coinvolta nei tumori secondari, cioè nelle metastasi. Questo capita normalmente nei pazienti anziani, raramente in soggetti d'età inferiore a 55-60 anni. I tumori primari comuni che inviano queste metastasi alla colonna vertebrale sono i tumori mammari, prostatici e renali.

I tumori primari della colonna vertebrale sono solitamente dolorosi. Il tumore più spesso diagnosticato della colonna vertebrale è il mieloma multiplo. Si tratta principalmente di un tumore del midollo osseo, e colpisce di solito la colonna vertebrale. Altri tumori primari possono interessare le strutture nervose della colonna vertebrale.
EUROSPINE è una società di specialisti della colonna vertebrale appartenenti a varie discipline con una vasta conoscenza delle malattie della colonna vertebrale. I membri della società rappresentano tutte le modalità di trattamento consolidate e accettate delle malattie della colonna vertebrale. Tuttavia, la Società non può accettare alcuna responsabilità per l'uso delle informazioni fornite; l'utilizzatore e i suoi operatori sanitari devono essere ritenuti responsabili della gestione dell'assistenza sanitaria.
© EUROSPINE, the Spine Society of Europe - website by bestview gmbh page last updated on 29.11.2018