EUROSPINE Patient Line

Member Login

Dolore lombare - Introduzione

Dove è localizzato

La parte inferiore posteriore della colonna, posta tra le costole e i fianchi è chiamata colonna vertebrale lombare. È composta da 5 ossa chiamate vertebre provviste di cuscinetti tra ognuna di esse. Questi cuscinetti, conosciuti come dischi, aiutano durante il cammino o la corsa, agendo da ammortizzatori in modo che le ossa non sfreghino l'una contro l'altra.

La colonna vertebrale lombare è dotata di legamenti che la tengono in posizione, e di muscoli che sono fissati mediante tendini. Nella parte centrale di ogni vertebra è presente il midollo spinale da cui si diramano nervi su entrambi i lati a sinistra e a destra della colonna vertebrale.

La zona lombare svolge una serie di funzioni importanti per il corpo umano. Queste includono il supporto strutturale, il movimento e la protezione di determinati tessuti corporei.

Quando si sta in piedi, la zona lombare agisce per sostenere il peso della parte superiore del corpo. Quando ci si piega in avanti o indietro, o si ruota di lato, la zona lombare è coinvolta nel movimento. Pertanto, le lesioni delle strutture importanti per il carico naturale, come la colonna vertebrale ossea, i muscoli, i tendini e i legamenti, possono essere spesso rilevate quando si sta in piedi in posizione eretta o si compiono determinati movimenti.

Di cosa si tratta

Dolore lombare è un termine generico usato per descrivere il dolore tra le costole inferiori e la piega dei glutei, con un dolore che dura per alcuni giorni o qualche settimana.

Il dolore dorsale può manifestarsi in vari modi. Può essere acuto o lancinante. Può essere sordo, a fitte, o somigliare a un crampo. Il tipo di dolore che si prova dipende dalla causa sottostante il dolore dorsale stesso. Il dolore dorsale è un sintomo e le cui cause possono essere molte.

Dolore lombare acuto

Circa l'80% di tutte le persone soffre di dolore lombare qualche volta nella vita. La maggior parte dei casi di dolore dorsale acuto deriva da semplici distorsioni e distrazioni del dorso. Le distorsioni sono causate da iperestensione o strappo di legamenti, mentre le distrazioni sono strappi di tendini o muscoli. Entrambi possono verificarsi per torsione o sollevamento errato di un carico, sollevamento di un carico troppo pesante, o iperestensione. Tali movimenti possono anche innescare spasmi nei muscoli dorsali, che possono anche essere dolorosi. Nella maggior parte dei casi, il dolore dorsale migliora da solo nel giro di poche settimane, o facendo esercizi e fisioterapia per riabilitare alcuni muscoli.

Dolore lombare cronico o persistente

La maggior parte delle persone si riprende abbastanza rapidamente da un episodio di dolore lombare, mentre altre continuano a sentire dolore anche per mesi o anni. La ricerca suggerisce che nella maggior parte di questi casi non ci siano nuove lesioni dorsali. Le persone con dolore cronico hanno spesso difficoltà a svolgere le attività lavorative, familiari e sociali e il dolore lombare cronico è considerato una causa significativa di invalidità in tutto il mondo. Ciò non significa che i pazienti non possano imparare a gestire il proprio dolore, come indicato nella sezione sul trattamento.

È noto che alcuni fattori nelle fasi precoci del dolore dorsale sono associati a una maggiore probabilità che questo diventi persistente.
EUROSPINE è una società di specialisti della colonna vertebrale appartenenti a varie discipline con una vasta conoscenza delle malattie della colonna vertebrale. I membri della società rappresentano tutte le modalità di trattamento consolidate e accettate delle malattie della colonna vertebrale. Tuttavia, la Società non può accettare alcuna responsabilità per l'uso delle informazioni fornite; l'utilizzatore e i suoi operatori sanitari devono essere ritenuti responsabili della gestione dell'assistenza sanitaria.
© EUROSPINE, the Spine Society of Europe - website by bestview gmbh page last updated on 12.12.2018